Violenta grandinata a Casabona, chiesto stato di calamita’ naturale

GrandinataA seguito dei danni subiti dalle recenti grandinate, il comune di Casabona, ha richiesto lo stato di calamità naturale per il territorio. La grandinata e la piogge abbondante riversatesi sul territorio del crotonese nella giornata del 6 agosto scorso ha messo in ginocchio l’agricoltura mettendo a rischio gran parte del raccolto provocando notevoli danni a vigneti ed uliveti, nonchè al reparto ortofrutticolo, che rappresentato la principale fonte di reddito per numerose aziende agricole. Attraverso la determina n.62 del 9 agosto 2016 l’amministrazione guidata dal sindaco Natale Carvello ha avviato l’iter affinché venga effettuata una stima reale dei danni e venga riconosciuto lo stato di calamità naturale. Nei giorni scorsi anche il comune di Strongoli ha chiesto lo stato di calamità naturale (leggi articolo).