Caos TARI, il Comune di Catanzaro attivi un tavolo di conciliazione

Silvia De GoriIl caos e la confusione che in questi giorni abbiamo avuto modo di registrare in merito alla cosiddetta vicenda TARI riferita al Comune di Catanzaro, necessita di immediata soluzione.

In particolare, al fine di evitare lungaggini che andrebbero in danno sia della cittadinanza che dello stesso buon andamento della pubblica amministrazione, riteniamo indispensabile l’attivazione di un tavolo conciliativo con le Associazioni dei Consumatori. Un tavolo quindi che, in maniera del tutto paritetica, e attraverso un confronto costruttivo analizzi i singoli casi presentati dai consumatori-utenti, dando immediata soluzione al problema (leggi rimborsi)  risarcendo in tempi ristretti coloro che hanno effettivamente subito un danno dall’errato calcolo della tariffa.

In questo senso, abbiamo provveduto ad inviare a mezzo PEC una nota al Sindaco, Sergio Abramo, convinti che tale soluzione proposta risolverà in tempi brevissimi la vicenda.