...


Perquisizioni domiciliari dei Carabinieri in edifici a Scandale

I Carabinieri della locale Stazione, coadiuvati da unità di rinforzo della Compagnia di Crotone, nell’ambito di servizi finalizzati a garantire un’efficace azione di contrasto alla detenzione illegale di armi

La Redazione

Scandale, lunedì 14 maggio 2018.

I Carabinieri della locale Stazione, coadiuvati da unità di rinforzo della Compagnia di Crotone, nell’ambito di servizi finalizzati a garantire un’efficace azione di contrasto alla detenzione illegale di armi, hanno eseguito una serie di perquisizioni domiciliari che hanno consentito di arrestare L.G. 27enne, residente a Scandale. Lo stesso è stato trovato in possesso di una carabina marca franchi calibro 22, con matricola punzonata, completo di ottica di puntamento, abilmente occultato all’interno della propria abitazione, sotto un materasso. L’arma è stata posta in sequestro.

339 visite 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *