Opere d’arte al posto del caffé: a Bergamo arriva il distributore di cultura

continua a leggere su “La Repubblica” >>