...


Ancora apprezzamenti per l’edizione crotonese del Premio Internazionale Silvana Luppino

Non si spegna la eco, a qualche giorno di distanza, della buona riuscita della quarta edizione del Premio Internazionale “Silvana Luppino”

La Redazione

Crotone, lunedì 30 luglio 2018.

Stanno infatti giungendo all’Amministrazione Comunale messaggi di ringraziamento da parte dei premiati sia per l’ospitalità ricevuta che per l’organizzazione generale dell’evento.

Ed effettivamente è stata una edizione molto suggestiva del premio itinerante, dedicato alla memoria della direttrice del Museo Archeologico Nazionale della Sibaritide, che il sindaco Pugliese ha fortemente voluto che si svolgesse a Crotone.

Apprezzata anche la suddivisione dell’evento su due momenti, il primo che si è tenuto presso il Museo di Pitagora attraverso il Convegno “Turismo Archeologico – Kroton: Strategie di conservazione e valorizzazione dei siti” introdotto dalla dott.ssa Rossella Garofalo con una relazione sulla vita di Silvana Luppino con gli interventi del sindaco di Crotone Ugo Pugliese, del direttore del Polo Museale di Crotone Gregorio Aversa, dell’assessore alla Cultura del Comune di Crotone Valentina Galdieri, dell’assessore all’Urbanistica del Comune di Crotone Salvatore De Luca, della Consigliera Regionale Flora Sculco, del presidente del Club Unesco di Cosenza Enrico Marchianò, del senatore Alfonso Andria e del prof. Franco Liguori, moderato dalla giornalista Maria Bonaiuto.

Il secondo nella suggestiva cornice della villa Comunale con la cerimonia di premiazione, serata condotta dal giornalista Salvatore Audia.

Premiati Salvatore Patamia, segretario generale per la Calabria del Ministero dei Beni Culturali, Gabriel Zuchntriegel, direttore del parco Archeologico di Paestum, Alfonso Andria presidente del Centro Studi Universitari per i beni culturali di Ravello, Franco Liguori, presidente della Società Italiana per la Protezione dei Beni Culturali, Carmelo Leo medico, Alessandro Prontera magistrato, l’attore Max Mazzotta, il registra Giuseppe Papasso, la ricercatrice universitaria Marilina Cesario, gli artisti Fabio Serami, Francesco Anile e Michela Varvaro, il docente di musica da camera Alvaro Lopez Ferreira, Olga Kisseleva presidente dell’associazione Culturale Italia – Russia, la giornalista Annamaria Schifino e per la categoria cinema Giuseppe Citrigno.

Premiati anche il giornalista Massimo Gramellini e Lucia Annibali che hanno ringraziato attraverso un video messaggio.

Promosso dall’associazione culturale SoDale di Cassano il premio ha rappresentato una ideale contributo alla costruzione di una identitĂ  comune tra tutte le cittĂ  che si estendono lungo il territorio dell’antica Magna Grecia.

37 visite 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *