...


Melissa, elezioni comunali 26 maggio 2019 ufficializzata la candidatura a Sindaco di Raffaele Falbo

Lo sosterrĂ  una lista civica apartitica di 12 candidati tra cui diversi giovani

Giuseppe Livadoti

CROTONE, sabato 09 Marzo 2019.

il candidato sindaco raffaele falbo

Melissa in pre-campagna elettorale per le elezioni del 26 maggio prossimo ad opera dei sostenitori della candidatura a Sindaco di Raffaele Falbo, giĂ  segretario Cgil della provincia di Crotone. A sostenere e sponsorizzare la candidatura a Sindaco di Falbo in primis i quattro consiglieri di minoranza del comune di Melissa: Franco Lamanna, Gabriele Antonio, Giuseppe Caligiuri, Maria Carmela Sculco di “Rinnovamento per Melissa”, unitamente a tanti giovani, lavoratori della terra, imprenditori, liberi professionisti, associazioni del volontariato. La prima uscita ufficiale di Falbo come candidato Sindaco in quel di Melissa, sabato 9 marzo, nei locali dell’ex mattatoio. Si è trattato del primo contatto diretto con i cittadini per raccogliere le loro esigenze e farne il programma della prossima campagna elettorale. Sala piena per l’ampia partecipazione di cittadini che non hanno voluto mancare il primo appuntamento con il neo candidato Sindaco. Molti gli interventi durante della serata da parte di qualche consigliere comunale ma anche normali cittadini. Tutti gli interventi hanno sottolineato con diverse sfumature l’inoperositĂ  dell’attuale amministrazione ritenuta responsabile del degrado di Melissa. L’invito rivolto al candidato Sindaco di mettere in essere, dopo eletto, tutte le indicazioni dei cittadini affinchĂ© il loro paese inverta la rotta del degrado. “Melissa Bene Comune” sarĂ  il manifesto della campagna elettorale. Nel suo intervento Falbo ha affermato: “I partiti non faranno parte della nostra lista, Pd, M5s, Lega, hanno prodotto e stanno determinando negli ultimi tempi molti guasti al paese e tra i cittadini”.
“Sarà mio compito, in questi giorni di pre-campagna elettorale, incontrare gli imprenditori, gli agricoltori, i liberi professionisti, i giovani, le casalinghe, le associazioni del volontariato, e con loro elaborare il progetto del cambiamento – ha dichiarato Raffaele Falbo nel corso dell’intervento”.
Molta attenzione il candidato Sindaco l’ha rivolto ai giovani costretti ad emigrare per l’Italia e l’Europa contro la loro volontà. Un primo obiettivo politico di non poco conto è stato già centrato da Raffaele Falbo e da coloro che lo stanno sponsorizzando: la presenza di tanti giovani nella lista che lo sosterrà non sono attratti né dal M5s, né dalla Lega. Con ogni probabilità, il competitor di Falbo alle prossime elezioni comunali dovrebbe essere Edoardo Rosati, il condizionale è d’obbligo giacché in politica nulla è scontato prima dell’ufficialità.



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *