...


SIA ReI: Al via le domande per i tirocini da svolgersi presso i Comuni dell’Ambito Territoriale di Cirò Marina

I soggetti interessati dovranno far pervenire la domanda, entro le ore 12.00 del 3 maggio 2019

La Redazione

Cirò Marina, giovedì 04 Aprile 2019.

Il Commissario Straordinario Dott. Girolamo Bonfissuto del Comune di Cirò Marina, comunica tramite un Avviso Pubblico, l’ammissione allo svolgimento di tirocini per l’inclusione sociale in favore dei beneficiari SIA ReI a valere sul fondo del Programma Operativo Nazionale (PON) “Inclusione” da svolgersi presso i Comuni dell’Ambito Territoriale di Cirò Marina.
L’intervento è rivolto ai soggetti appartenenti a nuclei familiari a rischio povertà e, in generale, in condizione di temporanea difficoltà economica.
L’Ambito Territoriale di Cirò Marina, con l’attivazione dei tirocini rivolti ai beneficiari ReI, si pone l’obiettivo di creare un contatto diretto tra un soggetto ospitante e il tirocinante allo scopo di garantire, in favore di quest’ultimo, l’arricchimento del bagaglio di conoscenze, l’acquisizione di competenze professionali e l’inserimento o il reinserimento lavorativo, agevolando l’avvicinamento (o il riavvicinamento) al mondo del lavoro di coloro che appartengono alle fasce più deboli della società.

Avviso pubblico beneficiari _Tirocini

Allegato ”A” Domanda di presentazione_Tirocini

928 visite 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 Responses to SIA ReI: Al via le domande per i tirocini da svolgersi presso i Comuni dell’Ambito Territoriale di Cirò Marina

  1. Salvatore Rispondi

    5 Aprile 2019 at 11:35

    Ottimo, spero che i commissari provvedano anche ad applicare la rotazione per gli incarichi alle ditte a ai professionisti come detta la legge, cosa che fino a oggi non si è visto, così lavorano piĂą persone e magari diminuiscono anche i migranti. La ricchezza pubblica va divisa in piĂą parti, basta prendere l’elenco degli ultimi 5 anni per vedere chi ha lavorato e chi è rimasto a guardare.
    Anche questa è inclusione sociale!!!

    • simone Rispondi

      5 Aprile 2019 at 16:41

      Hai ragione, alcuni tecnici esterni e alcune ditte sembra che abbiano il posto fisso nel comune.
      E’strano che ancora oggi non abbiano preso provvedimenti per la rotazione sotto soglia per come dice la legge.
      Confido nei commissari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *