...


Domenica 1 Giugno, svolta la Cerimonia Magistrale dei Cavalieri Crociati Guardiani di Pace dei Cavalieri di Malta – Assisi – Terra Santa – Serra San Bruno ( CCCI )

Per la provincia di Crotone era presente il Commander provinciale Cav. Vincenzo Costa con alcuni soci del crotonese

La Redazione

Serra San Bruno, martedì 11 Giugno 2019.

Domenica 1 Giugno a Serra San Bruno ( VV) presso Il Santuario di Santa Maria del Bosco, si è svolta la Cerimonia Magistrale dei Cavalieri Crociati Guardiani di Pace dei Cavalieri di Malta – Assisi – Terra Santa – Serra San Bruno ( CCCI ).
L’evento è stato organizzato dal Gran Priore della Calabria il Cav. Mariano Chidichimo, per la provincia di Crotone era presente il Commander provinciale Cav. Vincenzo Costa con alcuni soci del crotonese.
La funzione è stata celebrata da Don Bruno La Rizza Rettore della Chiesa di Santa Maria del Bosco, il quale assieme al Gran Priore Chidichimo ed al Gran Cancelliere prof. Giorgio Cegna, ha contribuito alla nomina di neo Cavalieri, Dame, scudieri Cavalieri Crociati Guardiani di Pace.
Ai neo Cavalieri Crociati Cegna ha rivoltoe l’auspicio di diffondere la parola di Cristo, invogliandoli a perseguire un cammino di pace in loco ed ovunque essi si trovino, in quanto coloro i quali si avvicinano alla Confraternita, hanno già il vantaggio di avere svolto questo passo per propria volontà, e quindi inclini ad essere di aiuto a coloro i quali hanno bisogno di conforto ed assistenza morale e spirituale.

Omaggiando la terra di Calabria che tanto ama, oltre alla storia ed i tesori che essa racchiude, ha invitato tutti a meditare ed aprire il proprio cuore verso i nostri confratelli e le loro famiglie e dove si intravede il bisogno aiutare gli altri anche economicamente secondo le proprie possibilità, poiché il ruolo dei Cavalieri Crociati
è quello di diffondere la pace giustamente detto “ Guardiani di Pace” .
Ogni Supporto da parte del Gran Priorato sarĂ  sempre dato ad ogni occasione, a coloro i quali ci rendono partecipi di eventuali progetti sociali e culturali.
Durante la cerimonia sono stati rilasciati i dovuti Attestati di nomina ai neo Cavalieri, da parte dei Commander della Calabria. La Benedizione rivolta ai fedele da parte di Don Bruno nello stupendo Santuario regionale di Santa Maria del Bosco ove sul lato opposto si trova il dormitorio di San Bruno e luogo di sepoltura del Santo di Colonia,
ha commosso tutti i fedeli e Cavalieri Crociati venuti da ogni parte d’Italia.
Secondo il Cav. Costa di Crotone intervistato per l’occasione ha sottolineato che anche questa volta la Calabria è stata sede di un importante evento cristiano, schiarendo i cupi concetti e cronaca di ogni giorno che mortificano gli abitanti e coloro i quali vedono l’arcobaleno da un altro orizzonte.

Con un corteo composto i Cavalieri si sono diretti dopo verso un tipico ristorante del luogo, ove con tanta dignitĂ  e decoroso rispetto verso i presenti, hanno degustato i piatti tipici della zona.

129 visite 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *