...


4 volontari davvero speciali in servizio al Centro Diurno La Speranza “Onlus” di Cirò Marina

Quattro ragazzi che si sono posti l’obiettivo di voler portare, oltre al loro servizio sociale, un cambiamento al centro diurno e lasciare un bellissimo ricordo ai ragazzi

Oscare Grisolia

Cirò Marina, venerdì 19 Luglio 2019.

Il centro diurno “La Speranza” , ha avuto in servizio civile, quest’anno, la fortuna di incontrare 4 volontari davvero speciali. Giuseppe Filippelli, Mario Sabatino, Sergio Ismaili e Valeria Cavallaro. Quattro ragazzi che si sono posti l’obiettivo di voler portare, oltre al loro servizio sociale, un cambiamento al centro diurno e lasciare un bellissimo ricordo ai ragazzi che lo frequentano e vengono assistiti.

Mentre i tre ragazzi si sono occupati delle riparazioni e dei lavori manuali necessari al centro, dalla cura del giardino, delle aiuole e di un piccolo orto, la realizzazione di un gazebo e della passerella necessaria per trasportare i ragazzi disabili in spiaggia, regalando così loro un estate indimenticabile, Valeria Cavallaro, grazie al suo talento e alla sua capacità creativa, ha realizzato dei splendidi murales raffiguranti i cartoni e i personaggi amati dai ragazzi del centro, creando così un ambiente colorato allegro ed accogliente dove tutti operatori e utenti si sentono rassicurati, sereni e coccolati.

Una trasformazione colorata e fantasiosa, tanto che gli stessi assistiti, gli operatori e i frequentatori della struttura socio assistenziale, si sentono più attivi ed invogliati nello svolgere le varie e molteplici attività. “Non ci sono parole per esprimere la nostra gratitudine a questo servizio civile 2019 che ci sta dimostrando che esistono ancora ragazzi volenterosi e dotati di un grande cuore mettendosi a disposizione in tutto attraverso i loro talenti” ci ha dichiarato Luigi Facente, responsabile del Centro. Soddisfatti e ripagati dall’affetto di tutti i giovani del servizio civile, che nel dare il loro fattivo e significativo contributo, hanno potuto così meglio comprendere quanto importante sia donare.

829 visite 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *