‘Ndrangheta, operazione ‘Zarina-Aurora’, in manette due crotonesi

carabinieri3Due nuove arresti nell’operazione contro la ‘Ndrangheta ‘Zarina-Aurora’, culminata in aprile con una dozzina di custodie cautelari a carico di persone legate alle cosche Arena e Nicoscia di Isola Capo Rizzuto. Allora, vennero anche sequestrati beni per un valore di circa 13 milioni di euro. Ora i militari di Reggio Emilia hanno arrestato il 37enne crotonese Federico Periti, abitante a Montecchio Emilia, già ai domiciliari: è accusato di impiego di denaro o beni di provenienza illecita. Per gli stessi reati a Isola Capo Rizzuto arrestato il 33enne Giuseppe Ranieri alias “zomba”.