Rosberg stregato dalla Rossa: "Guai a sottovalutarla"