Test di Montmeló, atto I: la Ferrari a caccia di conferme