...


Grande successo dell’iniziativa “Bici a Scuola” a Strongoli.

Manifestazione organizzata dalla Pro Loco di Strongoli, in collaborazione con la UISP, l’Istituto Omnicomprensivo di Strongoli, l”ASD Fuori Giri” e l”Associazione “Strongoli Bike.

La Redazione

Strongoli, martedì 09 Maggio 2017.

Grande successo dell’iniziativa Bici a Scuola a StrongoliGrande successo dell’iniziativa “Bici a Scuola” a Strongoli.  Una manifestazione organizzata dalla Pro Loco di Strongoli, in collaborazione con la UISP, l’Istituto Omnicomprensivo di Strongoli, l”ASD Fuori Giri” e l”associazione “Strongoli Bike. Si è trattato diun progetto di educazione stradale “L’A.Bi.Ci.” presentato da Gianluca Lumare,  nelle mattinate di martedì 2 e giovedì  4 maggio agli alunni delle 5^ classi di scuola primaria e delle 1^ classi di scuola secondaria di primo grado dei plessi di Strongoli Centro e Marina. Dalla manifestazione è venuto fuori sicuramente uno spaccato della bici: i ragazzi amano il ciclismo e soprattutto la bicicletta che è un grande strumento di attività fisica e motoria e, attraverso questa attività, di ricostruzione del territorio. In bicicletta si attraversano le città, quando ce lo consentono; abbiamo il tempo di vedere come sono cambiate, com’è cambiata la protezione della natura, qual è il degrado. Il grande tema che lanciamo è: in bicicletta si deve poter andare sicuri e si deve poter andare dappertutto per riappropriarsi delle strade del nostro paese. A conclusione dell’evento è stato Gianluca Lumare ad affermare:“è veramente il caso di fare i complimenti agli studenti delle classi quinte primarie e delle prime medie dell’Istituto Comprensivo di Strongoli.Grande soddisfazione nel vedere ragazzi interessati e partecipi su temi di così ampia importanza. Alunni bravissimi. Ringrazio ovviamente il corpo docenti ed il Dirigente Scolastico, attenti e sensibili alla tematica trattata. Particolare ringraziamento alla Proloco di Strongoli, ed in particolare al Presidente Sergio Bruno , per essere stato presente ad ogni incontro e per avere curato un’organizzazione perfetta in ogni dettaglio”. #ragazziformatiperadultieducati. Se la scuola, le famiglie e le associazioni interagiscono il risultato è assicurato. (Gianni LeRose)

Salva

Salva

Salva

image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *