NOTIZIARIO DEL COMPRENSORIO CALABRESE

Il PD di Cirò Marina a fianco dei suoi concittadini in questo difficile momento

La nota del Partito Democratico di Cirò Marina

Cirò Marina, lunedì 16 Marzo 2020

In queste settimane, ed in particolare in questi ultimi giorni durante i quali tutti siamo stati chiamati ad una responsabilità maggiore, con misure più stringenti per consentire il contenimento del contagio, i cittadini di Cirò Marina stanno dimostrando attenzione e un forte senso civico rispettando le regole e restando a casa il più possibile. Il Partito Democratico di Cirò Marina vuole apertamente e in modo sentito ringraziare i ciromarinesi, perché insieme, restando uniti e restando a casa possiamo farcela.
I dati del nostro territorio ci fanno ben sperare, ma impongono un maggiore atto di responsabilità: non dobbiamo abbassare la guardia, dobbiamo continuare a rispettare le regole!
Oggi è il momento della collaborazione, della concertazione e della condivisione di un piano unitario di salvaguardia della salute.
Non siamo in campagna elettorale, e quasi certamente ormai non la saremo fino al prossimo autunno, perciò a quanti faticano ancora a comprendere che alimentare il panico e fare leva sulle paure delle persone per accaparrare consenso fine a stesso, è da irresponsabili, a questi diciamo di fare un passo avanti, di fare un salto di qualità nell’interesse delle nostre comunità.
Oggi, lo ribadiamo con vigore, tutti noi abbiamo bisogno di un’azione comune. Abbiamo bisogno di lavorare insieme, con serietà per scongiurare il pericolo del contagio, per gestire l’emergenza da COVID-19 e per domani far ripartire le nostre comunità.
Cirò Marina, passata l’emergenza, dovrà fare i conti con la stagione estiva che dovrà dare ossigeno all’economia locale.
Politica, istituzioni e cittadini insieme dovranno fare squadra, ed è per questo che rinnoviamo l’invito ad acquisire informazioni solo dalle fonti ufficiali e a rispettare le regole, ognuno di noi oggi è chiamato a fare la propria parte.
Il Partito Democratico confida, e si rende collaborativo, nei diversi livelli istituzionali che ci risulta stiano lavorando incessantemente per fronteggiare ogni grado di emergenza si presenti.
Infine, proprio in linea con lo spirito collaborativo a cui invitiamo tutti, segnaliamo alle istituzioni ed alle autorità competenti, la possibilità di utilizzare Villa S. Antonio in località Madonna di Mare per approntare uno spazio attrezzato in grado di garantire ed assicurare assistenza in caso di carenza di posti letto o spazi adeguati per l’emergenza COVID-19.

La Redazione