...


Il fronte dei frugali si è spaccato. Rimane un no, anzi un Nej

Bruxelles. Ursula von der Leyen ha ottenuto un primo successo con il Recovery fund da 750 miliardi di euro per aiutare l’Unione europea a uscire dalla più grave recessione della sua storia. Il gruppo dei quattro paesi “frugali” – Austria, Paesi Bassi, Danimarca e Svezia – si è spaccato nella prima r continua a leggere […]

La Redazione 24

, venerdì 29 Maggio 2020.

Bruxelles. Ursula von der Leyen ha ottenuto un primo successo con il Recovery fund da 750 miliardi di euro per aiutare l’Unione europea a uscire dalla più grave recessione della sua storia. Il gruppo dei quattro paesi “frugali” – Austria, Paesi Bassi, Danimarca e Svezia – si è spaccato nella prima r
continua a leggere su “IL FOGLIO” >>

image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *