Martedi 21 dicembre, Cerimonia di inaugurazione della Sala di degustazione dei Vignaioli del Cirò

Prenderanno parte l’assessore Agricoltura della regione Calabria  Gianluca Gallo, il presidente del consorzio vino Cirò Gennaro Convertini, evento che prende il nome di “Nuovi spazi per il vino di Cirò.” . Parteciperanno alla manifestazione  Pier Macrì coordinatore del Progetto; Giovanni Gagliardi di Vinocalabrese.it; Raffaele Librandi presidente consorzio vino Cirò; Cataldo Calabretta, vignaiolo-capofila progetto. “Energie positive e sinergie proficue si innescano a Cirò, scrive in una nota il sindaco Francesco Paletta-dove un gruppo di produttori di vini che fa rete già da qualche anno ha intrapreso un progetto di cooperazione strutturato e insieme ad attività turistiche e di comunicazione realizzando, insieme all’Amministrazione comunale di Cirò, una sala didattica e di degustazione nel palazzo dei musei, già sede della Casa dei Vini di Calabria. e finalmente il 21 dicembre prossimo ci sarà l’inaugurazione ufficiale alla presenza dell’assessore regionale all’agricoltura Gianluca Gallo”. Con questa inaugurazione -prosegue Paletta- si inizia il percorso virtuoso per la definitiva trasformazione del piano terra del palazzo dei musei, già adibito ad Enoteca Regionale, in sale degustazioni per i piccoli produttori che hanno creduto in questa grande idea di mettersi insieme per la crescita di tutto il territorio della Doc Cirò. Da Gennaio si completerà, con i nuovi lavori di modifica ed adeguamento delle stanze e degli spazi esterni al museo, la Casa dei Vini di tutta la Calabria. E ancora scrive il sindaco- Insieme al presidente Gennaro Convertini stiamo lavorando per arredare e sistemare definitivamente la struttura come casa dei vini di Calabria, il progetto commissionato dallo stesso Convertini con fondi della Regione Calabria consentirà di far partire la grande vetrina dei vini di Calabria e che dovrà rappresentare non solo un momento di degustazioni ma anche e soprattutto uno spazio di cultura e di socializzazione A breve il sogno diventerà realtà- ha concluso il primo cittadino  Paletta.