Calcio a 5, secondo posto per l’Under 16 del Real Krimisa nelle fasi nazionali di Pesaro

Si conclude con un buon secondo posto l’esperienza alle fasi nazionali per l’Under 16 Us Acli del Real Krimisa.
I ragazzi di Mister Surace contro tutti i pronostici portano a casa un ottimo risultato nel torneo svoltosi nel weekend del 3/5 giugno a Pesaro.
Un torneo in cui l’unico obbiettivo era divertirsi e fare una bella esperienza.
Nella partita di esordio si incontra il Castrolibero, i ragazzi di mister Surace hanno un impatto iniziale non dei migliori infatti già nei primi minuti vanno sotto 2-0.
Dopo questo imbarazzo iniziale, mister Surace prende le opportune precauzioni e ribaltano la partita vincendo per 6-3.
La seconda partita si svolge contro i ragazzi dell’Oratorio San Nicola di Cosenza.
Questa volta il Real Krimisa parte subito forte e dopo 5 minuti si porta avanti per 2-0, risultato che persiste fino al termine del primo tempo.
Il secondo tempo inizia ed i cosentini accorciano le distanze 1-2 ma alla fine abbiamo messo al sicuro il risultato con il finale di 1-3
Terza partita nel pomeriggio alle 15:00 contro i ragazzi del Citta di Fiori società bene organizzata e favorita a vincere il titolo. Inizia la partita è subito nei primi minuti troviamo il doppio vantaggio, i ragazzi del Real Krimisa vanno più volte vicino alla terza rete ma il loro portiere più volte dice di no lasciando la partita in bilico.
Il secondo tempo i sangiovannesi entrano con il piglio giusto e riescono a raddrizzare la partita riuscendo a trovare il momentaneo pareggio allo scadere il nostro bomber Bruno Cataldo trova il gol vittoria. Al triplice fischio esplode la gioia di tutta la rappresentanza cirotana ed inizia una vera e propria festa negli spogliatoi per un traguardo inaspettato quanto meritato per il Real Krimisa, l’attesissima finale.
Domenica 5 giugno alle 9:30 la grande finale contro i ragazzi della Ras Team.
Calcio d’inizio, partita equilibrata nei primi 5 minuti ma subito dopo un blackout totale dei nostri fa sì che la Ras Team si porta avanti sul 3-0.
Dopo questo momento di sbandamento i ragazzi cercano di raddrizzare la partita e si riportano sotto 3-2.
Ad inizio secondo tempo i cosentini vanno con un uno-due micidiale si portano sul 5:2 ultima carta in mano a mister Surace rimane il 5° uomo di movimento ma, tra la stanchezza di questo tour de force ed il caldo asfisiante, la mossa non porta ai risultati sperati.
La finale con il risultato di 8-5 per il Ras Team, resta l’orgoglio di aver disputato un’ottimo torneo una esperienza che i ragazzi non dimenticheranno mai e la consapevolezza, per la società Real Krimisa, che le basi sono delle migliori.
Palma di Migliore in campo va sicuramente a De Bertolo Samu.
Il Real Krimisa ha partecipato con i seguenti atleti: Portiere Francesco Nigro giocatori di movimento Salerno Jacopo, Bruno Cataldo, Pirillo Giuseppe, De Bertolo Daniele, Campanella Salvatore e De Bertolo Samu, diretti magistralmente da Mister Surace Antonio.