Isola Capo Rizzuto, ufficiale Maiolo in panchina

Il Gruppo Sportivo Dilettantistico Isola Capo Rizzuto comunica di aver affidato il ruolo di allenatore della prima squadra, militante nel campionato di Eccellenza, a Francesco Maiolo. Si tratta di un elemento che rappresenta al massimo l’amore per questi colori ed è sempre stata la nostra prima scelta: ha vestito per 17 anni la maglia dell’Isola, per 10 lo ha fatto con la fascia di capitano al braccio, oltre ad essere stato sempre un esempio negli spogliatoi per i più giovani ed un allenatore in campo. Nel corso della presentazione Francesco Maiolo si è detto felice di tornare a casa: “Sono di Isola, sono cresciuto qui calcisticamente e non posso che essere felice di tornare a casa, non vedo l’ora di iniziare”. Maiolo nel suo curriculum vanta quattro panchine in Prima Categoria, con tre promozioni, e gli ultimi tre anni li ha vissuto nel settore giovanile del Crotone, ora si dice pronto per l’Eccellenza: “Se non mi sarei sentito pronto non avrei accettato, è una sfida stimolante che mi permette di alzare l’asticella, sono certo che ci toglieremo grandi soddisfazioni”. Infine, Maiolo, rispondendo ad una domanda, esalta il rapporto.che lo lega a Francesco Lomonaco: “È un grande allenatore, con lui ho vissuto momenti straordinari in quell’ultima annata a Isola da calciatore, lui era allenatore di quella squadra che ha scritto un’importante pagina di storia e in porta c’era De Gennaro, aver lavorato con loro due gli ultimi è stato piacere, sono due grandi professionisti e da loro c’è solo da imparare”