...


Caligiuri presenta i Poli Tecnico Professionali, Coldiretti: binario giusto

“Favorisce innovazione nelle imprese e valorizzazione negli istituti professionali alberghieri e agrari”

La Redazione

catanzaro, giovedì 20 febbraio 2014.

Pietro Molinaro“L’istituzione di 11 Poli Tecnico Professionali – commenta Pietro Molinaro presidente di Coldiretti Calabria – indirizzati sui due settori trainanti per la Calabria e cioè turismo e agroalimentare, ormai nella fase operativa, che sono stati presentati dall’assessore regionale alla Cultura Mario Caligiuri portano sul binario giusto le scelte che la regione deve operare”. Dalla prima ora, abbiamo sostenuto questa impostazione – continua – proprio in ragione di un proficuo rapporto vita- territorio – studio – lavoro fatto in modo strutturale, continuo e sostenibile che favorisce l’innovazione nelle imprese e la valorizzazione della rete di istituti professionali alberghieri e agrari della regione, che quest’anno hanno avuto iscrizioni in aumento”.

Mettere altresì al centro delle politiche, istruzione, formazione e lavoro, serve anche a promuovere il coordinamento e l’integrazione degli investimenti di politica attiva, di sviluppo territoriale, con particolare riguardo ai settori produttivi trainanti, strategici e ad alto valore aggiunto per la regione che sono turismo, agricoltura ed agroalimentare di qualità. La partecipazione alla presentazione dei poli, sia dell’assessore all’internazionalizzazione Luigi Fedele che all’agricoltura Michele Trematerra, la riteniamo una ottima metodologia poiché può maggiormente garantire una attuazione efficace e omogenea, in tempi certi, e con un proficuo livello di mediazione e consenso e di risultati concreti, anche sul fronte occupazionale e dell’auto imprenditorialità, che sono il crocevia ed il banco di prova di tutte le iniziative. In presenza a di un simile investimento sia economico che di scelte chiare chiediamo – conclude Molinaro – che ci siano momenti di approfondimento anche per fare in modo che questo insieme ad altre cose possono consentire un maggiore appeal della Regione Calabria in occasione dell’Expò 2015 di Milano dedicata al cibo e all’agroalimentare.

0 visite 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *