...


Pipi e filari, porri e baccala’ un’autentica bonta’

Un piatto di antica tradizione proposto nel buffet

Rosamaria Tridico

ciro' marina, mercoledì 06 Maggio 2015.

Pipi e filari, porri e baccala' (5)E’ stata una piacevole sorpresa scoprire che nel buffet allestito dalla mamma di una piccola festeggiata in occasione del suo compleanno, nell’ambito di un ricco, vario e gustoso menu’, era presente anche un piatto ormai un po’ dimenticato della nostra tradizione gastronomica locale. Ovviamente il menu’ di cui si parla e’ quello destinato agli invitati adulti, poiche’ e’ nostra consuetudine, molto spesso, approfittare dei compleanni dei propri bambini per invitare alla festa anche gli amici piu’ stretti dei genitori oltre a nonni, zii, mamme e papa’ degli amichetti e dei compagni di scuola dei piccoli festeggiati.

Festa bambini (2)Ed e’ per avere il piacere di accogliere ed intrattenere tutti i numerosi ospiti che i coniugi Lucia e Pasquale Iuzzolini hanno aperto la loro abitazione, il “Casale della Lumia”, disponendo due diversi ambienti living e due tavoli di buffet diversificati, uno per gli adulti e l’altro, il piu’ goloso e traboccante di leccornie varie, per i bambini che in queste occasioni si divertono scatenandosi a piu’ non posso.

Festa bambini (1) Ringraziamo la padrona di casa, la signora Lucia, per averci consentito, nonostante il comprensibile trambusto dei preparativi, di fotografare alcuni passaggi della ricetta dei pipi e filari, porri e baccala’, che vi esporremo a seguire. Ci sembra doveroso, vista l’ospitalita’, accogliere la personale richiesta della piccola festeggiata, Giovanna Iuzzolini, che ha tenuto ad esprimere un grandissimo e sentito ringraziamento a tutti i suoi invitati, grandi e piccoli, i quali intervenendo numerosi alla sua festa hanno contribuito a rendere veramente indimenticabile il giorno del suo compleanno.

Ingredienti ricetta:
Porri
Peperoni rossi seccati al sole (pipi e filari)
Baccala’
Olio extravergine di oliva

Preparazione
Procurare il baccala’ (merluzzo conservato sotto sale ed essiccato) e tenerlo a bagno almeno 24 ore cambiando spesso l’acqua per farlo dissalare. Sciacquare i peperoni essiccati sotto l’acqua correte, togliere il peduncolo e tenerli un’oretta almeno a bagno in acqua tiepida per farli ammorbidire.

Pipi e filari, porri e baccala' (2)

Pipi e filari, porri e baccala' (3)

Pulire i porri e tagliarli a rondelle di medie dimensioni. Prendere una padella media e fare scaldare una quantita’ generosa di olio. Mettere i porri e cominciare a farli appassire, quindi aggiungere i peperoni ben scolati dall’acqua e farli friggere insieme a fiamma media. Una volta cotti, levarli con una paletta forata e passarli in un piatto lasciando piu’ olio possibile nella padella dove mettere il baccala’ tagliato in pezzi di piccole o medie dimensioni.

Pipi e filari, porri e baccala' (4)

Pipi e filari, porri e baccala' (1)

Peperoni essiccatiFriggere bene il baccala’ facendolo rosolare da tutti i lati ed una volta cotto incorporare i porri e peperoni tolti in precedenza per un giro finale di padella affinche’ tutti i sapori si amalgamino tra loro. Per quanto riguarda il sale, se il baccala’ rimane un po’ salato non aggiungerne dell’altro, se invece il baccala’ e’ stato completamente dissalato regolare di sale. Come tutte le ricette antiche, non esiste un dosaggio preciso degli ingredienti. Ognuno si regola un po’ a modo suo ed anche il procedimento varia a seconda della mano di chi cucina. PS. I “pipi e filari” sono cosi’ detti perche’ vengono conservati attaccandoli uno all’altro infilando ago e filo attraverso il peduncolo e creando delle lunghe collane o filari, da appendere al sole di fine estate per farli essiccare e tenerli anche durante l’inverno, quando quel tipo di peperone non si trova.S ono sempre rossi, locali e con la forma particolare un po’ a punta.

147 visite 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *