...


‘Ndrangheta, confiscati beni per 400mila euro a esponente cosca Bellocco

Sigilli anche ad impresa individuale “Omnia calcestruzzi” con sede a Rosarno

La Redazione

Gioia Tauro, sabato 06 agosto 2016.

Confisca beniLa Polizia di Stato ha messo a segno un ulteriore attacco agli interessi criminali della cosca di ‚Äėndrangheta dei ‚ÄúBellocco‚ÄĚ, operante nella piana di Gioia Tauro (RC) e con ramificazioni nel Nord Italia.¬†Stamane, ad esito di una complessa attivit√† investigativa svolta dalla locale Divisione Polizia Anticrimine e dal Commissariato P.S. di Gioia Tauro (RC) e coordinata dalla Procura Distrettuale Antimafia – Sezione Misure di Prevenzione – di Reggio Calabria,¬†nei confronti di D‚ÄôAgostino Vincenzo, di¬†Rosarno (RC), esponente di spicco della suddetta cosca, operante nella piana di Gioia Tauro.¬†Il Tribunale di Reggio Calabria ha disposto la confisca dei seguenti beni: un’impresa individuale “Omnia calcestruzzi” con sede a¬†Rosarno; un¬†appezzamento di terreno dell‚Äôestensione di 3.000mq sito a¬†Rosarno; due¬†polizze assicurative.¬†Con lo stesso provvedimento la suddetta A.G. ha applicato all’uomo la sorveglianza speciale di P.S. con obbligo di soggiorno nel comune di residenza per tre anni.¬†Il valore dei beni confiscati ammonta a 400.000 euro.

7 visite 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *