...


Giornata dei Cavalieri a Cotronei in onore di Massimo Impieri

Gli Insigniti al Merito della Repubblica al servizio della societĂ  per il futuro dei giovani

La Redazione

Cotronei, venerdĂŹ 28 aprile 2017.

Giornata dei Cavalieri organizzata a Cotronei, domenica 23 aprileÈ questo il senso della “Giornata dei Cavalieri” organizzata a Cotronei, domenica 23 aprile scorso, dalla Delegazione Provinciale dell’ANIOC di Crotone, in Onore di un generoso servitore dello Stato l’assistente della sezione della Polizia Stradale di Crotone Massimo Impieri.

L’evento si è svolto in tre fasi: la prima con l’accoglienza nella sala consigliare del Comune, da parte del sindaco dr. Nicola Belcastro e da tanti cittadini.La seconda con la celebrazione della messa nella chiesa di San Nicola Vescovo officiata da don Francesco Spadoladella Città di Cotronei, con il coro della Parrocchia.

Il parroco, onorato da sette cavalieri, vestiti con il mantellodell’associazione A.N.I.O.C., è stato accompagnato durante la processione dalla Sacrestia fino all’Altare.

Alla fina della santa messa,è stata letta, dall’Ispettore Superiore Sostituto Commissario della Polizia di Stato Gastone Buraccila preghiera a San Michele Arcangelo protettore della Polizia di Stato e dal Socio Michelina De Franco, la Preghiera a San Giorgio Martire protettore dei Cavalieri.

Il Delegato Provinciale e Vice Delegato Regionale dell’ANIOC Cav. Uff. Giuseppe Crea, ha ringraziato, don Francesco Spadola, per la gioiosa santa Messa e la toccante omelia a favore di Massimo Impieri, il coro per avere allietata la santa messa, S.E. il Prefetto di Crotone Dott. Vincenzo De Vivo, il Sindaco dr. Nicola Belcastro, il Segretario Generale dell’ANIOC Conte Maurizio Monzani,la famiglia di Antonio Impieri, le Autorità militari e civili e tutti i presenti. Il Segretario Generale Conte Maurizio Monzani, dopo avere ringraziato tutti i partecipanti, ha ricordato i valori della nostra Associazione e il comportamento da umile Servitore dello Stato di Massimo Impieria favore dei cittadini bisognosi, esortando i presenti e prenderlo come esempio per tutti.

La terza fase con la cerimonia della consegna di attestati e di targhe d’argento, opere dell’orafo Michele Affidato di Crotone, alla presenza di: S.E. Prefetto di Crotone Dott. Vincenzo De Vivo, l’Emerito Dirigente Generale della Polizia di Stato Comm. Dr. Vincenzo Ortolano, il Sindaco di Cotronei dr. Nicola Belcastro, il Presidente del Consiglio Comunale Dott.ssa Barbara Cerenzia, ilSegretario Generale Conte Maurizio Monzani, il Delegato Regionale della puglia Gr. Uff. Luigi Monno, il Delegato Regionale della Calabria Comm. Michele Filipponiodell’A.N.I.O.C., il Comandante della Sezione Polizia Stradale di Crotone dr Antonio De Tommaso accompagnato da numerosi Agenti, il Dirigente della Questura di Crotone dr.Michele Spedicati, il Comandante della Compagnia dei Carabinieri di Petilia Policastro Cap. Marco D’Angelo, il Comandante della Stazione dei Carabinieri Mr. Or. Giuseppe Calcagnile, il Comandante dei VV.UU. Di Crotone Comm. dr. Antonio Ceraso, numerosi cittadini di Cotronei e una forte presenza dell’ANIOC.

Nel Palazzo Vergadella Signora Tatiana Gruebler, dopo avere ascoltato l’inno di Mameli, l’inno alla Gioiae una splendida musica dalle signorine Antonella Altimari e Maria Gabriella Marrella,dal Cerimoniere signorina Benedetta Persico, è stata letta la bibliografia di Massimo Impieri, a fare gli onori di casa è stato il Delegato Provinciale dell’ANIOC, che ha salutato tutti i presenti.

S.E. il Prefetto di Crotone ha elogiato l’ANIOC per la cerimonia in onoredi Massimo Impieri, poi ha spiegato a tutti i presente il comportamento della sua vita vissuta, e seguire il suo esempio di uomo,il sindaco a ringraziato l’ANIOC per aver scelto Cotronei per la Cerimoniae si è rivolto verso i giovani e i familiari per ricordare i valori che in questo momento sono dimenticati, il Segretario Generale dell’A.N.I.O.C. a concluso ricordando la Storia della nostra Italia e i suoi valori.

Il Delegato Provinciale Giuseppe Crea ha ringraziato il Cav. Franco Raffaele Fabiani, il Cav. Uff. Antonio Mazza, per gli attestati l’opuscoli e gli striscione, il Cav. Uff. Michele Affidato, per le targhe, il Socio Dr. Massimiliano Baffa per il contributo e la famiglia Impieri per Avere onorato l’ANIOC della loro Presenza.

Alla fine sono stati consegnati degli attesati: a Don Francesco Spadola, alla Signorina Antonella Altomari, alla Signorina mariaGabriella Marrella, alla Signorina Daiana Silvestri, al Signor Francesco Mazzei, al Sindaco di Cotronei Dr. Nicola Belcastro, ai nuovi Soci Giuseppe Diana e Cav. Uff. Michele Affidato, per il decennale al Cav. Paolo Pignolo, per i ventennali il Cav. Franco Raffaele Fabiani, il Comm. Marcello Vito Iorno e il Comm. Michele Muscò, alla Memoria sono andati alla famiglia del Cav. Salvatore Baffa, e alla famiglia di Massimo Impieri.

Il Sindaco di Cotronei, ha consegnato una targa alla famiglia di Massimo Impieri e all’ANIOC di Crotone

La giornata si è conclusa nel ristorante “Villa Rosa” a Cotronei.

Salva

7 visite 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *