...


Sequestro di stupefacenti grazie al fiuto dei pastori tedeschi antidroga “Abos” e “Achy”

I Baschi Verdi calabresi della Guardia di Finanza di Sibari, con l’ausilio delle unità cinofile, realizzavano un articolato dispositivo di controllo, nel Comune di Trebisacce

Comunicato della Guardia di Finanza

Trebisacce, sabato 19 agosto 2017.

Cane antidroga Guardia di FinanzaLe Fiamme Gialle del Gruppo della Guardia di Finanza di Sibari, nel corso del dispositivo di controllo attuato anche in ossequio a quanto disposto dall’Ufficio Territoriale del Governo di Cosenza, con particolare riferimento alla repressione del traffico di sostanze stupefacenti, hanno sottoposto a sequestro 22,30 grammi di marijuana.
Nel caso di specie i Baschi Verdi calabresi della Guardia di Finanza di Sibari, con l’ausilio delle unità cinofile, realizzavano un articolato dispositivo di controllo, nel Comune di Trebisacce (CS), lungo le principali arterie di collegamento con i Comuni dell’alto Ionio, incentrato principalmente sugli autobus delle linee private e pubbliche in servizio sul territorio.
Durante l’esecuzione delle attività ispettive, anche grazie alle segnalazioni dei cani antidroga, i controlli sui passeggeri permettevano di individuare due turisti che, traditi anche da un eccessivo nervosismo mostrato durante le varie fasi del controllo, detenevano sostanza stupefacente di tipo marijuana, quantificata in grammi 17,00 e 5,30.
Si procedeva, pertanto, a segnalare i due consumatori ai competenti Prefetti di residenza, in violazione dell’art. 75 (Condotte integranti illeciti amministrativi) del D.P.R.309/90 (Testo unico sulla droga), mentre la sostanza rinvenuta veniva sottoposta a sequestro amministrativo ai sensi dell’art. 13 della Legge 689/81.
L’esperienza operativa dei militari e l’infallibile fiuto dei pastori tedeschi antidroga “Abos” e “Achy”, dimostrano la costante attività di contrasto delle Fiamme Gialle nella prevenzione e repressione del traffico di sostanze stupefacenti a tutela della salute e incolumità dei cittadini.



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>