...


Il Commissario Campini si impegna a garantire l’apertura della mensa scolastica alle scuole del Comune di Strongoli

Il Commissario: E’ massimo l’impegno che intendo assumermi affinchè gli alunni delle scuole del Comune di Strongoli possano usufruire della mensa scolastica con l’avvio del nuovo anno scolastico

Oscare Grisolia

Strongoli, domenica 22 luglio 2018.

Queste le parole del Commissario Umberto Campini durante l’incontro, tenutosi nella giornata del 19 luglio, con i dirigenti del Partito Democratico del Comune di Strongoli in merito alle vicende legate al servizio della mensa scolastica. Il Commissario, inoltre, ha specificato che l’iter di gara per l’aggiudicazione del servizio è già stato avviato e che a breve l’amministrazione comunale procederà a riunire la commissione appaltatrice. Nel nuovo appuntamento, inoltre, diverse sono state le problematiche affrontate e per le quali si è cercato di delineare delle azioni risolutive. Se grande attenzione, infatti, è stata riservata ai ragazzi che a Settembre si appresteranno a far rientro nella aule scolastiche, non meno interesse è stato rivolto a questioni ormai ataviche per il nostro paese quali, ad esempio, il Piano Strutturale Comunale e l’emergenza idrica nei mesi estivi. Per quello che concerne il PSC si è stabilito di organizzare un tavolo tecnico, che vedrà la partecipazione anche di funzionari regionali, al fine di riattivare quel processo iniziato ormai da diverso tempo e che a quanto sembra necessita di ulteriori stimoli per pervenire alle battute finali. Forti preoccupazioni, poi, sono emerse nei confronti del servizio idrico locale, il quale mostra già le prime forte criticità e che sicuramente si aggraveranno con l’inoltrarsi della stagione estiva. A tal riguardo, il Commissario ci ha informati che è stato istituito in prefettura un organismo di raccordo permanente tra gli enti preposti alla gestione del servizio e le rappresentanze dei comuni della provincia al fine di garantire il giusto equilibrio della gestione della risorsa idrica in un quadro territoriale complessivo. Teniamo a ringraziare il Commissario Campini per la disponibilità al confronto dimostrata, d’altronde, lo stesso già nei precedenti incontri aveva reso noto l’obbiettivo di delineare un modello di programmazione e gestione della vita pubblica del paese ancorato su un costante rapporto di collaborazione con le forze politiche e sociali presenti sul territorio, e così è stato. Ed è proprio sulla scia di questa buona pratica che a margine dell’incontro si è deciso di organizzare nelle prossime settimane un’assemblea pubblica con l’amministrazione comunale e le forze politiche e sociali del territorio allo scopo di continuare ad intensificare i momenti di unione e di collaborazione amministrativa per affrontare in modo pratico e concreto le tematiche che interessano la comunità. Un percorso che il Commissario Campini ha voluto avviare convinto che solo un’azione condivisa e senso di responsabilità di ognuno, potranno favorire percorsi di unione e collaborazione con la società civile.

389 visite 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *