...


A Maurizio De Giovanni il Premio Caccuri Narrativa 2017

Alla 6^ Edizione della rassegna letteraria dell’Accademia dei Caccuriani assieme a Giulia Innocenzi, Giampiero Mughini e Antonio Padellaro

Mimmo Stirparo

Caccuri, mercoledì 24 Maggio 2017.

A Maurizio De Giovanni il Premio Caccuri Narrativa 2017Direttamente dal Salone del Libro di Torino un annuncio che arricchirà ancor di più l’ormai acclarato Premio Caccuri che si terrà, nell’ameno centro presilano della provincia crotonese, dal prossimo 7 al 10 agosto, organizzato dall’Accademia dei Caccuriani. Dallo stand della Regione Calabria della ricca esposizione libraria del capoluogo piemontese arriva la notizia secondo la quale a Maurizio De Giovanni sarà assegnato il Premio Narrativa 2017 per la sua ultima opera: “I Guardiani”, edito da Rizzoli, dopo  il grande successo derivato dalla fortunata serie televisiva  “I bastardi di Pizzofalcone”, tratta dalla sua opera. A darne la felice notizia Adolfo Barone, Roberto De Candia e Olimpio Talarico durante la presentazione nazionale dell’evento caccurese. Ricordiamo che i tre finalisti che si contenderanno il Premio Caccuri per la Saggistica sono  Giulia Innocenzi  con “Tritacarne”, Giampiero Mughini con “La stanza dei libri” e Antonio Padellaro, con “Il Fatto personale”, editi, rispettivamente, da Rizzoli, Bompiani e PaperFirst. Ai tre finalisti andrà la “Torre d’argento”, il prestigio premio realizzato dal M° orafo crotonese Michele Affidato. Al Salone di Torino, inoltre, è stato presentato anche “Amori regalati” di Olimpio Talarico (responsabile sezione saggistica dell’Accademia dei Caccuriani), edito da Aliberti Compagnia Editoriale.

image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *