Crucoli, incontro di calcio tra vecchie glorie del Catanzaro e una selezione locale

Un ritorno al calcio giocato, seppure per un pomeriggio che, sperano gli organizzatori, dovrebbe riempire le storiche tribune del “Mario Forciniti” di Crucoli, chiuse al pubblico ormai da diversi anni, dopo la scomparsa della Crucolese che qui raggiunse il suo apice con le partecipazioni a diversi campionati di Prima Categoria.

Stavolta, però, si tratta di un vero e proprio amarcord giallorosso, grazie alla omonima “Sfida” organizzata dall’Amministrazione Comunale di Crucoli, nella persona del consigliere delegato allo sport, Salvatore Turco, tra “Vecchie Glorie Catanzaro” e la selezione locale “Crucoli e Torretta nel cuore” composta per l’occasione da ex calciatori della Crucolese e del Torretta, nonché amministratori e dipendenti comunali.

Tra le “storiche” bandiere di un indimenticato Catanzaro da serie A dovrebbero essere della partita Astarita, Aversa, Banelli, Belfatto, Brescia, Corosoniti, Costa, Criniti, Esposito, Leone, Mirarchi, Parentela, Parrotta, Savio, Scorrano, Sestito, Scarfone, Soda, Verrengia e altri ancora.

Di sicuro, come orgogliosamente ripete lo stesso Salvatore Turco, “lo spettacolo è assicurato e per un giorno i ricordi giallorossi saranno il presente sul rettangolo di gioco di Crucoli.”

Calcio d’inizio alle ore 19,00 di domani, 26 luglio, appunto.