“A scuola di vela e di voga” per dieci studenti dell’Istituto Mario Ciliberto di Crotone in collaborazione con il Club Velico

Buon vento! Questa volta è proprio il caso di dirlo per dieci studenti dell’Istituto Mario Ciliberto di Crotone. Grazie agli insegnanti Antonio Bompignano e Francesco Desiderio i dieci fortunati hanno avuto la possibilità di vivere il mare e in mare anche al termine delle lezioni con il progetto “A scuola di vela e di voga”. In collaborazione con il Club Velico di Crotone, grazie alla disponibilità del presidente Paola Proto e degli istruttori di vela Alessandro, Alessia e Mattia, gli studenti del nautico hanno appreso i primi rudimenti su come governare una barca a vela. Sono state quattro giornate molto intense con lezioni teoriche prima ed uscite in mare dopo ad applicare su una barca di otto metri e con due alberi, quanto appreso in aula. Un progetto ben fatto, di quelli che piacciono tanto agli studenti perché sono state associate lezioni teoriche e pratiche. I ragazzi sono stati sì in aula ma anche bordo con gli schizzi del mare addosso e il vento sulla pelle che li hanno fatti sentire vivi e dato quella sensazione di libertà che solo chi va per mare ha la fortuna di vivere. Inutile dire che l’entusiasmo è arrivato alle stelle così come il grado di coinvolgimento e di partecipazione. Basta solo un dato per racchiudere tutto ciò, nel bel mezzo del progetto gli studenti chiedevano agli insegnanti di replicarlo il prima possibile. Insomma, ancora dovevano terminare e già chiedevano di ricominciare. Anche questa è istruzione, anche questa è la scuola, quella buona. “Facciamo di tutto per coinvolgere i nostri studenti in attività curriculari ed extracurriculari, mettiamo in pratica tutte le strategie per regalare gli stimoli giusti affinché possano diventare donne e uomini di mare. Certo non solo quello perché il Ciliberto è anche molto altro è anche Meccatronica e Aeronautica con un’offerta formativa di qualità” ha affermato il dirigente scolastico Girolamo Arcuri alla conclusione del progetto.