...


Coronavirus, il Sindaco di Cirò Francesco Paletta interviene sul nuovo DCPM del 24 ottobre

Il nuovo e restrittivo DPCM del 24 ottobre che resterà in vigore fino al 24 novembre porta con sé prescrizioni giustificabili ed altre no

La Redazione

Cirò, martedì 27 Ottobre 2020.

Passi per la didattica a distanza per gli istituti superiori, giusto divieti di sagre e fiere, oppure chiusure piscine e palestre, chiusi i teatri e cinema ecc. ma chiudere bar e ristoranti alle 18 mi sembra un ulteriore e silente colpo ad un’economia già in grande sofferenza. Non sono un grande frequentatore dei locali in questione ma è naturale che ciò comporterà un’ulteriore soffrerenza di tutto l’indotto anche agricolo. Il buon cittadino ovviamente dovrà continuare a tenere i giusti comportamenti soprattutto nei luoghi pubblici. Si raccomanda, inoltre, considerato che ci avviciniamo al ponte di Ognissanti di non affollare il cimitero, il cui ingresso sarà comunque monitorato dai vigili urbani, ma iniziare le visite ai ns defunti già da domani per evitare assembramenti!Nella ns Provincia ci sono piccoli focolai al momento sotto controllo e purtroppo dobbiamo continuare a stare attenti ai contatti con persone che rientrano da altri territori extra Regione! Naturalmente credo che la violenza di qst giorni in alcune piazze non risolverà il problema..

image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

una Risposta a Coronavirus, il Sindaco di Cirò Francesco Paletta interviene sul nuovo DCPM del 24 ottobre

  1. NICODEMO Rispondi

    27 Ottobre 2020 at 16:14

    LA PALESTRA E’ IL POSTO PIU’ SICURO AL MONDO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *