Mondiali, è l’ora di Jacobs: “Voglio divertirmi come un bambino”

Mondiali, è l’ora di Jacobs: “Voglio divertirmi come un bambino”Il re dei Giochi sfida se stesso e gli statunitensi (batterie dei 100 alle 3.35 di stanotte): “Faccio ciò che ho sempre sognato. Trasformo la pressione in gioia e mi fido del mio corpo”
continua a leggere su La Gazzetta dello Sport>>